Ortodonzia

Cos'è

L’ortodonzia è quella branca che studia, previene e tratta le maleocclusioni dentarie e scheletriche, ed i difetti di allineamento delle arcate dentali attraverso l’utilizzo di apparecchi mobili o fissi al fine di evitare problemi a carico delle articolazioni mandibolari e difetti estetici promuovendo il raggiungimento di un equilibrio tra efficienza della masticazione e quindi salute dentale, nonché estetica della bocca e del sorriso.

Apparecchi

Gli apparecchi utilizzati possono essere mobili o fissi a seconda della situazione, il primo può essere utilizzato all’occorrenza dal paziente e solitamente viene applicato nella fase iniziale per permettere un allargamento del palato mentre il secondo viene fissato attraverso dei brackets di metallo cementati ai denti con delle speciali colle ed allineati grazie ad un filo metallico. Questi tipi di apparecchi sono più usati in pazienti giovani.

Apparecchio Fisso
Apparecchio Mobile
Altri tipi di apparecchi sono quelli invisibili ed estetici; i primi sono delle mascherine trasparenti che guidano il movimento dentario fino a raggiungere la posizione indicata dalla mascherina e per questo vanno cambiate con frequenza mentre gli apparecchi estetici, che sono più utilizzati negli adulti, utilizzano brackets di zaffiro con ottime proprietà fisiche per i movimenti dentari, ed estetiche poiché si mimetizzano completamente con il colore bianco dei denti.
Bracket in Zaffiro
Mascherina Trasparente

Per quanto riguarda i più piccoli, invece, si usano degli apparecchi ortopedici che agiscono modificando la crescita ossea dei mascellari, dell’articolazione ATM e della sutura palatina. Questi apparecchi sono funzionanti solo durante la fase di crescita ossea, cioè prima che le suture craneo-facciali si ossifichino. Se l’intervento non è tempestivo questi apparecchi non saranno più efficaci e si dovrà ricorrere alla chirurgia.

CONDIVIDI SU